skip to Main Content
Concorso Di Scrittura “La Mia Creatura Fantastica” – Rivolto Alle Scuole Primarie

Concorso di scrittura “La mia creatura fantastica” – rivolto alle scuole primarie

 

 

 

 

 

 

La mia creatura fantastica

Concorso di scrittura promosso da Telos edizioni

da una idea della scrittrice Annamaria Piccione

 

Telos edizioni, in occasione dell’uscita del libro Spirdi, spirdati, sirene e altri esseri fantastici della Sicilia, di Annamaria Piccione, illustrato da Lucia Scuderi, primo volume della collana ideata e curata da Teresa Porcella147 mostro che parla! 7 mostri per 21 regioni italiane”, bandisce la I edizione del Concorso letterario rivolto alle scuole: “La mia creatura fantastica – costruzione di un libro di classe”.

 

Il “libro di classe” dovrà essere scritto e illustrato in maniera originale e dovrà contenere, sulla scia del libro, storie di mostri o creature fantastiche della propria o di altre regioni.

 

Due sono i caratteri essenziali che la giuria prenderà in esame:

 

Punto A – Scrittura

 Il “libro di classe” dovrà contenere dalle 3 alle 7 storie di mostri o creature fantastiche della propria o di altre ragioni d’Italia o del Mondo. La “creatura fantastica”, è da intendere nel significato più ampio del termine: mostro, creatura fantastica, essere fantastico di mare, di terra, di aria, di bosco. Ogni storia non dovrà superare le 2 pagine dattiloscritte (foglio A4 interlinea 1.5, carattere Times New Roman 12) e al termine di ogni storia dovrà esserci una scheda tecnica sul “modello” del libro dove vengono le descritte le caratteristiche del mostro o della creatura presi in oggetto.

 

Punto B – Disegno/illustrazione

 Le illustrazioni dovranno rappresentare in maniera originale il contenuto delle storie e non dovranno essere una riproduzione delle immagini contenute nella pubblicazione.

 

Al concorso possono partecipare tutte le classi del ciclo della scuola primaria. Per accedere al concorso è necessario:

  • che le classi acquisiscano il libro Spirdi, spirdati, sirene e altri esseri fantastici della Sicilia
  • che le classi individuino un referente tra le maestre che interagirà con la casa editrice.

 

Tutti i lavori dovranno essere inviati su casella di posta elettronica scuolaeformazione@telosedizioni.it entro e non oltre il 30 aprile 2021 (NON verranno accettati lavori consegnati oltre la data indicata).

A seguito di questa data la giuria composta da membri della casa editrice Telos edizioni si riunirà e darà esito del concorso entro e non oltre il 10 maggio. A quel punto verranno indicati due vincitori che riceveranno:

 

– fornitura libri per la biblioteca di classe da parte della casa editrice Telos;

– un incontro speciale con l’autrice Annamaria Piccione che racconterà in via del tutto esclusiva dei contenuti extra del libro.

 

Nel frattempo, durante il percorso di lettura e lavoro sul libro sarà possibile programmare un incontro online con l’autrice del libro! L’incontro è da intendersi compreso e gratuito a partire dalla fornitura copie per la classe.

 

Vi aspettiamo!

 

 

 

Close search

Carrello